Cece bianco della Murgia

ceci-bianchi

Cece bianco della Murgia

Su 100 g di prodotto

 

  • 21 % proteine
  • 12% fibre
  • 5% grassi
  • 7% ferro

 

Category:

Product Description

Proprietà salutari

Per quanto non siano particolarmente indicati per le diete ipocaloriche, non c’è dubbio che i ceci siano energetici e contengano moltissime sostanze fondamentali per il benessere dell’organismo, dalle proteine vegetali alle fibre, dalla vitamina C ad alcune vitamine del gruppo B, oltre a minerali e acidi grassi polinsaturi.
La presenza di saponine fa sì che alcuni attribuiscano ai ceci proprietà terapeutiche, anche relative al controllo dei livelli di colesterolo e trigliceridi; inoltre sembrerebbe che abbiano proprietà antiacide e non siano quindi controindicati in caso di ulcere.

I ceci sono legumi molto calorici, anche considerato il fatto che i valori nutrizionali vengono calcolati sul cece essiccato; questo fa sì che un etto di ceci contenga circa 316 kcal.
Le altre sostanze presenti però compensano questo svantaggio, grazie alla ricchezza dei benefici che comportano: si parla soprattutto di vitamina C, E, B1, B2, B3, proteine vegetali, fibre, magnesio e fosforo. Tra i minerali i più presenti sono magnesio, potassio, fosforo, calcio e ferro.

 

Modalità di preparazione e cottura del cece bianco

Dose per 250 g di legumi

Controllare ed eliminare eventuale presenza di corpi estranei, mettere i ceci in ammollo con acqua tiepida e un cucchiaino di sale per circa 12 ore, cambiare l’acqua prima di cuocerli.

PENTOLA TRADIZIONALE
Mettere in pentola 250 grammi di ceci, aggiungere 1,5 litri di acqua, 2 foglie di alloro, 3 pomodorini, 1 spicchio di aglio, 1 carota ed 1 costa di sedano.
Cucinare i ceci per circa 1 ora e 45 minuti dall’ebollizione e salare a metà cottura. A fine cottura aggiungere olio extravergine di oliva a piacimento.

PENTOLA A PRESSIONE
Mettere i ceci nella pentola a pressione e aggiungere acqua fino a ricoprire il loro livello per oltre 3 centimetri. Procedere alla cottura senza coperchio a fiamma alta, eliminare la presenza di albumina dalla superficie e aggiungere 2 foglie di alloro, 3 pomodorini, 1 spicchio di aglio, 1 carota, 1 costa di sedano, sale q.b.
Chiudere ermeticamente il coperchio e continuare la cottura per circa 30 minuti. A fine cottura aggiungere olio extravergine d’oliva a piacimento.